Crocetta, le aree metropolitane di respiro europeo

Sicilia, Politica

PALERMO.  «Il ddl sulle aree metropolitane, proietta la Sicilia in una dimensione di innovazione europea, Palermo, Messina e Catania, sul modello di città come Parigi e Bruxelles. Da questa base bisogna partire per ogni valutazione del ddl».
Lo ribadisce il Presidente della Regione Siciliana, Rosario Crocetta.   «I comuni appartenenti alle città metropolitane non vengono assolutamente cancellati, ma si trasformeranno in municipi metropolitani.- osserva - Non riusciamo pertanto a capire le polemiche sulla loro cancellazione, che non è prevista. Nei prossimi giorni convocheremo tutti i sindaci interessati e concorderemo assieme il percorso. Disponibili fin da adesso ad ogni confronto valutando anche la consensualità  dell'adesione a tali progetti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati