Girolio 2013, a Ragusa dal 20 al 22 settembre

RAGUSA. Coinvolgimento del centro storico di Ragusa, attività formative destinate a bambini e ragazzi, azioni di valorizzazione delle produzioni locali. Sono gli aspetti di cui si è parlato ieri sera alla Camera di Commercio di Ragusa nel corso della riunione operativa con i produttori del Consorzio Olio Dop Monti Iblei, in vista della prima tappa nazionale di GirOlio 2013 organizzata dall’associazione nazionale “Città dell’Olio”. La prima tappa si svolgerà a Ragusa dal 20 al 22 settembre prossimi e su input del commissario straordinario della Camcom iblea, Sebastiano Gurrieri, si è deciso di coinvolgere il più possibile i produttori locali di olio riuniti sotto il Consorzio di Tutela presieduto da Giuseppe Arezzo. L’edizione di quest’anno di Girolio è dedicata alla dieta mediterranea patrimonio immateriale dell’Umanità: saranno numerose le attività che si svolgeranno nel corso della tre giorni alla presenza di esperti, importanti relatori scientifici, testimonial. Saranno inoltre previsti gli happy hours, aperitivi a tema in via Roma, mentre in piazza San Giovanni nel pomeriggio di sabato 21 settembre sarà allestita una tensostruttura che permetterà di rilanciare il progetto “BimbOil” promosso da Città dell’Olio. Ci sarà pure un mini oleificio per consentire ai bambini di procedere alla spremitura delle olive sotto il coordinamento del dott. Giuseppe Cicero, funzionario della Regione. La tappa di Ragusa di GirOlio, la prima d’Italia, si concluderà domenica 22 settembre a Chiaramonte Gulfi, città-patria dell'Olio Dop Monti Iblei, dove approderanno pure dieci “foodblogger” per raccontare la cucina del territorio e il pranzo della domenica incontrando le massaie. “Siamo in dirittura d’arrivo con il programma – spiega Sebastiano Gurrieri, commissario straordinario della Camera di Commercio di Ragusa – Cogliamo l’occasione che ci ha lanciato l’associazione Città dell’Olio per far meglio conoscere tutte le bontà e le eccellenze di questo territorio, dal vino all’olio, dai formaggi al cioccolato, in un’ottica di assoluta valorizzazione a livello nazionale delle peculiarità enogastronomiche iblee”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati