Minorenne annuncia suicidio in chat, salvato dalla polizia di Catania

CATANIA. Un diciassettenne della provincia di Caserta che aveva annunciato di suicidarsi nel corso di una chat con gli operatori di Telefono azzurro, evidenziando disagio emotivo-psicologico, è stato salvato da personale del compartimento polizia postale e delle comunicazioni 'Sicilia orientale' di Catania.

La polizia, dopo la segnalazione dell'associazione, ha attivato la procedura d'emergenza per ottenere i dati informatici utili ad individuare l'utente che è stato localizzato in breve tempo in un comune della provincia di Caserta. La polizia postale di Catania ha immediatamente i
carabinieri presenti nelle vicinanze ed è stata raggiunta l'abitazione del minorenne. Del fatto sono stati  messi a conoscenza i genitori del 17enne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati