Ex supermercati Despar, la Uiltucs: lunedì protesta dei lavoratori

PALERMO. Lunedì 9 settembre, dalle 9, i lavoratori della K&K terranno un sit in di protesta davanti alla prefettura di Palermo. Lo comunica Marianna Flauto, segretario generale della Uiltucs Sicilia, che ha scritto anche alla Csso Sigma in merito all’acquisto dei punti vendita della K&K srl, ad insegna Despar, ubicati a Palermo in via Olimpo, via Brunelleschi, via Argento e a Caltanissetta in via Afasciana.
“La società ha posto in essere tutte le procedure per liberare i punti vendita – scrive il sindacato – chiediamo di poter realizzare in tempi brevissimi un incontro finalizzato alla riapertura dei punti vendita e alla garanzia dei livelli occupazionali”.
Intanto, lunedì i lavoratori protesteranno “considerato che i tempi per la ricerca di soluzioni sono strettissimi in quanto il 9 l’azienda dovrà consegnare le chiavi di via Brunelleschi e via Argento vedendo così sparire ogni speranza di riapertura dei punti vendita e di ricollocazione dei lavoratori”.
 Al centro della contesta anche “l’atteggiamento strumentale della Gamac Srl con la quale K&K ha sottoscritto un contratto di affitto per i punti vendita di via dell’Olimpo fino al 19 giugno 2012, ma l’azienda non ha ancora liberato i locali ostacolando di fatto le trattative in corso con altri soggetti interessati al punto vendita e inficiando le trattative per altre filiali”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati