Tornare in forma? Gli esperti: «A piedi 20 minuti al giorno»

Come smaltire i chili di troppo accumulati durante l’estate? Lo specialista in medicina sportiva: per cominciare basta parcheggiare l’auto più lontano

PALERMO. L’estate non è ancora finita, ma molti sono ormai tornati dalle vacanze con tanti souvenir e qualche chilo di troppo. ecco perchè settembre è il mese giusto per decidere quale corso seguire in palestra e per mantenersi in forma durante l’inverno. Ma come sopravvivere al rientro dalle vacanze e rimettersi in forma senza troppi sforzi? «Sembra banale – dice Pamela Cilluffo, specialista in medicina sportiva - ma posteggiare la macchina più lontano possibile dal posto in cui si deve andare e camminare per almeno 20 minuti ogni giorno, rappresenta un buon inizio. Sembra poco, ma se è fatto ogni giorno, rappresenta un buon impegno». Poche regole per non farsi prendere alla sprovvista e prepararsi al meglio al rientro in città.
«Bisogna avvicinarsi o riavvicinarci allo sport, per chi lo praticava già, partendo dalle attività più banali – continua Cilluffo -. Consiglio di partire con la corsa, oppure di fare un giro in bici, tutte attività di lavoro assolutamente aerobico. Poi, a seconda delle esigenze di ogni persona, c’è chi preferisce affidarsi al personale qualificato o ad un istruttore di sala, che lo guida in tutte in tutte le attività per rimettersi in forma».
Mantenere il corpo in forma ricominciando a fare esercizio fisico, senza troppi sforzi iniziali, servirà a conservare il benessere fisico acquisito in vacanza. «Nemmeno per noi istruttori è facile riprendere i vecchi ritmi – spiega Federica Giovenco, istruttrice di fitness musicale presso la palestra Oxygen Fitness Place di Palermo -. La cosa importante è darsi degli obiettivi che verranno poi perseguiti progressivamente. È inutile volere tutto e subito. Importante è l’alimentazione: tutti in estate ci lasciamo andare alle varie golosità e tentazioni. Una dieta sana dopo l’estate associata ad una attività fisica regolare, ci aiuterà a riprendere le nostre vecchie abitudini, cominciando da una corsetta e qualche esercizio a corpo libero per “risvegliare i muscoli”».
E come insegnavano i latini, «mens sana in corpore sano», la famosa massima che rivela fin dall’antichità, la stretta relazione tra mente e corpo: un corpo sano e in salute aiuta la mente a dare il meglio di sé, ma è altrettanto vero il contrario, come dicono gli esperti. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati