"Diana", prima mondiale a Londra: occhi su Naomi Watts