Ex Pip, salta il primo giorno di lavoro

PALERMO. Doveva essere il primo giorno di lavoro, dopo mesi di polemiche. E invece un altro intoppo ha bloccato il ritorno in servizio dei primi 400 operai precari una volta impiegati dalla Social Trinacria. Gli enti che dovevano farli lavorare si sono fermati di fronte alla mancanza dell’assicurazione Inail. Un problema che la Regione ha comunicato di aver già risolto: «La prossima settimana tutti potranno lavorare regolarmente» ha assicurato Antonella Bullara, dirigente del dipartimento Famiglia.
UN SERVIZIO NELLE PAGINE DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati