Calcio Catania, primi test per Almiron e Freire

Sicilia, Qui Catania

CATANIA. Oggi sarà il giorno dell'addio per Marco Biagianti, il "capitano"... non giocatore del Catania, dopo sette stagioni e convocazione in nazionale azzurra. A Livorno con un triennale da 350 mila euro a stagione, più i bonus. Dopo l'ufficializzazione della cessione di Biagainti, attesa la fumata bianca per Guarente dal Siviglia con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 1,5 milioni. Per la società spagnola l'ex atalantino, acquistato per 5 milioni di euro, non è stato proprio un affare. A Bologna Guarente ha fatto bene, ma a Catania potrebbe ancora far meglio. Per quanto riguarda Maxi Lopez, infine, sembra ormai deciso che debba restare a Catania. Il presidente Pulvirenti ha smentito la cessione di Bergessio e Barrientos, quindi, e tra questi, pur non dichiarandolo esplicitamente, che dovrebbe esserci l'attaccante argentino, per il quale potrebbe farsi un'eccezione.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CATANIA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati