Skoda presenta un doppio Yeti Una versione città e una fuoristrada

Skoda, a quattro anni dal lancio, presenta la nuova Yeti, con due varianti uniche nelle loro caratteristiche di design: una versione elegante e raffinata da città ed una più sportiva, per chi ama il fuoristrada. Differenziazione significativa a livello di stile, che ha visto la Casa ceca intervenire su elementi anteriori e posteriori, paraurti, protezioni sottoscocca, modanature paracolpi laterali e predellini. Il frontale della nuova Yeti (in entrambe le versioni) risulta accentuato orizzontalmente, grazie a nervature che lo rendono più accattivante, ad una griglia anteriore dall'aspetto distintivo e un nuovo design dei gruppi ottici. I proiettori anteriori sono stati ridisegnati in forma rettangolare e posti sotto il paraurti anteriore mentre la parte posteriore presenta il portellone rivisto nella forma, modifiche anche ai proiettori posteriori mentre gli interni sono stati completamente rielaborati. Suv compatto, in queste nuove versioni, non perde la propria capienza con un bagagliaio con 405 litri di capacità la cui portata aumenta fino a 1.760. La sicurezza attiva è aumentata in queste due nuove versioni, nei sistemi di stabilità (ESC - Electronic Stability Control e ABS con Break Assist) e in quelli di visibilità. I nuovi fari bixeno con luci diurne a LED aumentano la visibilità del veicolo e l'illuminazione della strada al buio. I fari fendinebbia possono essere equipaggiati con funzione curvante (su richiesta). Su richiesta, la ŠKODA Yeti offre inoltre sistemi di assistenza per qualsiasi tipo di pendenza (Downhill Descendent Assistant e Uphill Start Assistant) e ogni tipo di terreno, grazie al controllo elettronico delle quattro ruote motrici (frizione Haldex di ultima generazione). L'altezza da terra di 180 mm e il sistema di bloccaggio elettronico del differenziale (EDS) agevolano la partenza e l'aderenza della vettura su qualsiasi tipo di superficie. Viene offerta con quattro motori Diesel e tre benzina, tutti in versione turbo ad iniezione diretta. Le prestazioni spaziano da 1.2 TSI a 77 kW/105 cv. fino a 2.0 TDI con 125 kW/170 cv., dotate (a seconda delle caratteristiche del motore) di trazione anteriore di quinta generazione o trazione integrale con frizione Haldex. La nuova Yeti può essere dotata dell'innovativo sistema a doppia frizione (DSG) a sei o sette rapporti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati