Numero verde per salvare la vita non solo dei 4 zampe

PALERMO. Sos abbandoni, un numero verde dedicato permette a cittadini e viaggiatori di segnalare direttamente alle forze dell'ordine i randagi avvistati. È l'800.137.079, il numero gratuito e attivo 24 ore su 24, creato dall'Enpa, Ente nazionale di protezione animali, per l'emergenza abbandoni nel periodo estivo. Il servizio, infatti, sarà funzionante sino al 31 agosto ed è nato anche grazie alla collaborazione con la Polizia di stato, che ne cita l'esistenza infatti nel suo sito istituzionale (www.poliziadistato.it). Telefonando al numero verde dedicato agli abbandoni, infatti, gli operatori del contact center dell'Enpa forniranno a chi chiama informazioni e numeri di telefono della sala operativa competente della polizia stradale. «Il personale del "contact center" anti-abbandoni - ha spiegato Marco Bravi, responsabile Comunicazione e Sviluppo Enpa - è stato appositamente formato dalla Protezione Animali per individuare, attraverso un triage operativo, le casistiche relative all'abbandono e fornire quindi il recapito più utile per attivare l'intervento». Gli agenti dovrebbero così avere la possibilità di agire in modo tempestivo, salvando l'animale ed evitando anche il rischio di incidenti stradali. «Una frenata all'abbandono», valido per i randagi avvistati lungo tutte le autostrade e le città italiane, non si rivolgerà esclusivamente ai cani vaganti o abbandonati, ma anche ad altre specie come pappagalli, criceti e tartarughe, anche queste ultime spesso vittime di abbandoni.


A.S.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati