Una biblioteca a Cefalù, progettazione guidata dallo scrittore Collura

PALERMO. Lo scrittore Matteo Collura guiderà un comitato di esperti incaricato di progettare la costituzione di una biblioteca pubblica comunale. Lo ha annunciato il sindaco Rosario Lapunzina durante la presentazione dell'ultimo libro di Collura, «Sicilia. La fabbrica del mito» edito da Longanesi nell'atrio di villa Bordonaro, sede di rappresentanza del Comune.  Collura ha subito accolto la proposta dell'amministrazione.    Il Comune ha individuato la sede della nuova biblioteca nei locali attualmente occupati dal circolo Unione, in corso Ruggero, nel centro storico.    L'unica biblioteca accessibile a Cefalù è quella del museo Mandralisca. Dispone di numerose opere antiche, tra cui molte cinquecentine, e di volumi provenienti da donazioni non recenti.    «È una lacuna culturale - ha aggiunto il sindaco - che dovrà essere colmata in una città che vive di turismo e di cultura».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati