Michelle Obama si dà all'hip hop per dire no all'obesità

Michelle Obama si lancia nel
mercato discografico. La First Lady americana sta preparando un
album di musica rap assieme a tante stelle dell'Hip Hop. Ma chi
si aspetta che la signora Obama si metta a cantare rimarrà
deluso: il disco che si intitola "Songs for Healthier America",
canzoni per un'America più sana, punta a raccogliere fondi per
la campagna anti-obesità Let's Move.
Dall'album saranno prodotti dieci video clip che assieme al
disco saranno distribuiti nelle scuole prima di New York e poi
delle altre grandi città d'America. In queste clip compare
Michelle assieme ai grandi nomi del rap, come Jordin Sparks,
Ashanti, Run DMC, Doug E. Fresh e Monifah.
Un'iniziativa con cui si lancia un messaggio chiarissimo,
grazie alla musica nera, ai tanti bambini, in larga misura
afro-americani, che più di ogni altri sono vittima del fenomeno
dell'obesità infantile. E che arriva una settimana dopo la
notizia che per la prima volta, grazie alla mobilitazione
permanente di Michelle, c'è un'inversione di tendenza: I
bambini americani tra i due ed i quattro anni di età in
famiglie a basso reddito sono diventati per la prima volta un
po' meno obesi, almeno in 19 stati dell'Unione.
Mangiano meglio, fanno più attività fisica, e pesano meno.

© Riproduzione riservata