Canottaggio, la palermitana Lo Bue bronzo ai mondiali under 19

L'otto azzurro femminile junior ha conquistato il riconoscimento ieri a Trokai, nei pressi di Vilnius, in Lituania. La siciliana ha da poco compiuto 18 anni

Sicilia, Sport

VILNIUS. L’otto azzurro femminile junior (under 19) di canottaggio, capitanato dalla palermitana Serena Lo Bue, atleta e socia della Soc. Canottieri Palermo, ha vinto ieri la medaglia di bronzo ai Mondiali di Trokai, nei pressi di Vilnius, in Lituania. La squadra formata da Serena Lo Bue (SC Palermo), Lucrezia Fossi (SC Firenze), Ilaria Broggini (SC Corgeno), Veronica Calabrese (Canottieri Gavirate), Sara Barderi (SC Pontedera), Silvia Terrazzi (SC Arno), Claudia Destefani (Fiamme Gialle), Sandra Celoni (GS Cavallini) e dal timoniere Camilla Contini (Canottieri Gavirate), ha chiuso sui 1.500 mt. dietro Romania e Germania. L’atleta della Canottieri Palermo, che da poco ha compito 18 anni, ormai ha un curriculum da veterana, in appena tra anni ha conquistato 3 medaglie mondiali (due ori e un bronzo) e 5 europee. L’Italia del remo, in Lituania, con i risultati ottenuti (2 ori, 3 argenti e 1 bronzo) è risultata terza nel medagliere complessivo per nazione dietro alla Germania, prima con 4 ori, 2 argenti e 2 bronzi, e alla Romania, seconda con 3 ori e 2 argenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati