Messina, arrestato un giovane dopo aver investito un pedone

MESSINA. I carabinieri hanno arrestato Davide Ciraolo, 27 anni, con l'accusa di omissione di  soccorso a seguito di incidente stradale e guida in stato di  ebbrezza. Secondo la ricostruzione dei militari dell'Arma l'uomo  si trovava alla guida di una moto in via Consolare Pompea quando ha investito due persone che attraversavano la  strada ed è fuggito senza prestare soccorso. Le due vittime sono  state trasportate in ospedale dove i medici hanno riscontrato  loro  prognosi di 4 e 6 giorni. Ciraolo è stato poi bloccato e i  test hanno evidenziato che aveva un tasso alcolemico pari a 1,51  g/l, superiore a quello previsto dalla vigente normativa. L'uomo  che nell'incidente ha riportato delle lesioni è stato ricoverato  in ospedale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati