Acireale, litiga per precedenza e dà fuoco all'auto: arrestato

CATANIA. Per vendicarsi dissidi avuti alcuni giorni prima su una presunta precedenza statale con un'automobilista avrebbe appiccato il fuoco alla Smart della donna. È l'accusa contestata da carabinieri di Acireale a Domenico Principato, 39 anni, che è stato arrestato per
danneggiamento aggravato seguito da incendio. La Procura di Catania ha disposto per l'uomo gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati