Danza, da Mosca in Sicilia con “La bella addormentata”

PALERMO. Si conclude in Sicilia, con tre tappe a partire da domani, la tournèe del balletto russo della New Classical Ballet Of Moscov che ha attraversato l'Italia, toccando varie città, con grande successo. Domani, con inizio alle ore 21, al Teatro di Verdura di Palermo, il 6 agosto a Siracusa all'Arena Maniace, il 7 a Zafferana Etnea (CT) all'Anfiteatro Comunale, il balletto russo, figlio della lunga e secolare tradizione, porterà in scena la favola romantica de «La bella addormentata», fiaba intramontabile in cui l'amore eterno vince su tutto, raccontata sulle straordinarie musiche di Tchaikovsky e attraverso splendide scenografie e bellissimi costumi. Spettacolari le coreografie originali di Marius Pepita. «La Bella Addormentata» rappresenta il massimo dell'espressione classica, con più risalto alla danza pura rispetto alle vicende narrative. La favola romantica per eccellenza, con una trama intrecciata che si svolge nel castello incantato, con la strega cattiva, la fata, e naturalmente la principessa che sarà svegliata dal suo sonno profondo attraverso il bacio del suo principe, offrirà al pubblico tante suggestioni ed emozioni. I bravissimi primi ballerini sono Elena Kabanova e Victor Mekhanoshin.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati