Palermo, picchiano giovane per rubare telefonino: due arresti

PALERMO. La polizia ha arrestato a Palermo due ragazzi di 15 e 18 anni che per rubare un cellulare e pochi euro hanno picchiato con violenza un giovane. L'aggressione si è verificata la scorsa notte in corso Tukory. I due hanno bloccato un ventiduenne chiedendogli il cellulare e i soldi che aveva in tasca. Il giovane ha opposto resistenza. I due rapinatori hanno iniziato a colpirlo con calci e pugni. Alla fine sono riusciti a fuggire con il telefonino e poche decine di euro. Gli agenti li hanno sorpresi in Corso dei Mille e arrestati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati