Si pente e gli occupano la casa popolare «Vittima» un collaboratore di Gela

CALTANISSETTA. Non si fermano le occupazioni abusive degli appartamenti gestiti in città dall'Istituto autonomo case popolari. Nelle ultime settimane, infatti, altre denunce sono state sporte dopo la scoperta di famiglie che, pur non avendone diritto, sono riuscite ad entrare dentro gli alloggi. Tra i tanti casi segnalati, inoltre, spunta anche quello dell'attuale collaboratore di giustizia Davide Nicastro. L'appartamento, fino a qualche tempo fa assegnato a lui e alla sua famiglia nella zona di contrada Albani Roccella, è stato occupato.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati