Aumentano i furti nei lidi di Gela: presi di mira gli scooter

GELA. Aumentano i furti di scooter e gli atti vandalici contro le auto in sosta. Macchitella e via Mare sembrano le zone preferite di ladri e vandali, ovvero quelle maggiormente frequentate dai giovani la sera. La movida diventa così per molti motivo di amarezza. Il rischio di furti è sempre dietro l'angolo. Negli ultimi giorni una decina di motorini sono stati rubati in viale Federico II, in prossimità degli stabilimenti balneari. Spesso i raid avvengono in pieno giorno. I ladri sanno molto bene che i proprietari degli scooter sono in spiaggia a prendersi una bella tintarella di fine luglio e agiscono quasi indisturbati. Rompono il bloccasterzo e mettono in moto lo scooter fuggendo. Solo nella giornata di giovedì ne sarebbero stati rubati quattro nella stessa zona. Ai giovani proprietari non rimane altro che sporgere denuncia di furto contro ignoti. Le telecamere a circuito chiuso del sistema di videosorveglianza cittadino potrebbero aiutare a risalire ad alcuni degli autori.  FA.P

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati