Ferisce padre e agente, arrestato operaio a Caltanissetta

Sicilia, Archivio

CALTANISSETTA. Appena rientrato in casa dei genitori dalla Francia, dove era emigrato da alcuni mesi, ferisce il padre con un coltello da cucina, provoca lievi ferite ai poliziotti e finisce in carcere per resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti della sezione volanti hanno arrestato, Michele Scarlata, di 47 anni, residente a Caltanissetta. L'operaio, ritornato da pochi giorni a vivere con i genitori, ha ingaggiato una furibonda lite con i familiari che lo avevano ripreso in casa, e quando sono intervenuti i poliziotti, dopo avere inferto una coltellata alla mano del padre, si è scagliato  anche contro di loro. Alla base del litigio, una difficile e mal digerita convivenza. L'operaio è stato portato al carcere Malaspina di Caltanissetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati