La notte di San Lorenzo in alto i... calici

Il 10 agosto, notte di San Lorenzo, le piazze e le cantine siciliane torneranno a ospitare l’evento estivo più atteso del panorama dell’enoturismo nazionale. Movimento Turismo del Vino e Città del Vino, l'associazione dei comuni vitivinicoli d'Italia, si uniscono per dar vita a un evento che lo scorso anno ha attirato tremila appassionati in tutta l’isola. «Calici di Stelle - spiega Salvatore La Lumia, presidente Mtv Sicilia - è un’occasione unica che unisce la filosofia del buon bere al patrimonio artistico e culturale di ogni paese». L’evento, giunto alla XVI edizione, coinvolgerà, infatti, centri storici, piazze e cantine di diversi comuni siciliani: Sciacca, Licata, Catania, Monreale sono solo alcuni dei comuni aderenti. «A fare da cornice alle degustazioni, guidate da abili sommelier - continua La Lumia - musica, design e arte». Tra i comuni aderenti, anche Marsala, eletta città europea del vino 2013 dalla rete europea delle Città del vino, Recevin. Qui, la manifestazione vedrà impegnati diversi luoghi del comune marsalese: da villa Cavallotti, al Teatro Impero, al giardino comunale dove i visitatori potranno apprezzare bianchi, rossi, moscati, passiti e marsala provenienti da cantine e aziende vinicole del territorio. Per conoscere tutti i comuni e le cantine che aderiscono a Calici di stelle, potete visitare il sito: www.mtvsicilia.it.


E. MA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati