Dybala non basta, vince l'Herta Berlino: ma rosanero a testa alta

Sicilia, Qui Palermo

KAPFENBERG (AUSTRIA). Non basta un gran gol di Dybala nel primo tempo per assicurare la vittoria al Palermo contro i tedeschi dell'Hertha Berlino, vittoriosi 2-1 in un'amichevole disputata in Austria.  La squadra berlinese subisce un primo tempo molto vivace del Palermo di Gattuso. I rosanero passano in vantaggio al 12': Dybala fa tutto da solo sfruttando la regola del vantaggio su un fallo avversario conquista palla e da lontano supera l'estremo difensore Fraft. Nella ripresa l'Hertha si fa pericoloso e al 56' e al 66' Baumjohann dapprima sigla il gol del pareggio, poi delle definitiva vittoria.

PALERMO: Sorrentino (46' Uikanj), Morganella (46' Struna), Terzi (46' Andelkovic), Munoz, Pisano; Barreto, Bacinovic; Lores (50' Di Gennaro), Dybala, Stevanovic (46' Troianelli);  Lafferty (70' Vazquez). All.: Gattuso.

HERTHA BERLINO: Kraft , van den Bergh, Brooks (46' Janker), Langkamp (46' Hubnik), Ndjeng (80' Pekarik), Hosogai (46' Mukhtar), Kluge (46' Kobiashvili), Schulz, Baumjohann (68' Holland), Allagui (46' Sahar), Lasogga (46. Wagner). All.; Luhukay.  Marcatori: nel pt 12' Dybala; nel st 11' e 21' Baumjohann.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati