Serradifalco: "Ridateci l’isola pedonale"

CALTANISSETTA. «Ridateci l'isola pedonale, ci appartiene». È quanto scritto in un cartellone affisso davanti al municipio dal pensionato Leonardo Aronica ieri mattina. All'indomani, cioè, della mancata chiusura al traffico di via Cavalieri di Vittorio Veneto. Come invece era stato anticipato dai grillini, dopo che il sindaco avrebbe loro garantito «che già da sabato 20 interverrà il personale incaricato alla chiusura e riapertura della strada». Così, però, non è stato. E anche l'altro ieri sera la buona abitudine della scarpinata serale lungo l'arteria, ha dovuto fare i conti con le auto e le moto che hanno continuato a percorrere la strada. Insomma, "l'operazione fiato sul collo" avviata dal Movimento 5 Stelle sembra essere stata, almeno in questa occasione, boccheggiante. «Percepiamo la delusione di molti cittadini, accorpiamo le loro storie, le loro voci», aveva commentato Giuseppe Aronica, garante 5 Stelle, dopo avere affermato che «è allarmante il grido dei commercianti di via Cavalieri di Vittorio Veneto che vedono in un' estate già avviata molteplici opportunità di eventi rinviati o addirittura persi del tutto a causa della mancata chiusura ad area pedonale della via». S. B.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati