Fisco, intesa tra Confartigianato Sicilia e Agenzia delle Entrate

PALERMO. Stop alle code allo sportello e taglio dei costi degli adempimenti tramite un utilizzo più efficace e agevole da parte delle imprese dei servizi online messi a disposizione dell'Agenzia delle Entrate regionale.
Questo l'obiettivo del protocollo d'intesa firmato da Confartigianato Sicilia e dall'Agenzia delle Entrate della Sicilia, nonchè da altre otto associazioni datoriali, al fine di ridurre l'accesso fisico presso gli uffici fiscali tramite l'utilizzo dei canali telematici Civis e Pec, grazie ai quali è possibile realizzare un significativo risparmio dei tempi e costi di spostamento. Per le tipologie di servizi non disponibili via internet, sarà predisposto un sistema di prenotazione dedicato agli iscritti Confartigianato denominato Cup convenzioni, accessibile tramite Entratel grazie al quale sarà possibile per ciascun utente prenotare fino a 4 appuntamenti. L'accordo istituisce inoltre un Osservatorio regionale composto da rappresentanti dell'Agenzia e delle organizzazioni di rappresentanza firmatarie, che vigilerà sulle attività svolte per garantirne l'uniformità dei servizi erogati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati