Domenica, 19 Novembre 2017

Dina: mancano 100 milioni per gli stipendi dei dipendenti pubblici

Sicilia, Politica

PALERMO. "Mancano 100 milioni per garantire gli stipendi ai dipendenti pubblici da qui alla fine dell'anno", ma il governo continua a non essere presente in Aula. Così il presidente della commissione Bilancio, Nino Dina, contrattacca a Rosario Crocetta, che ieri aveva parlato di un certo imbarazzo per aver ricevuto dagli alleati la proposta di nominare Dina in giunta.
"Ringrazio il presidente Crocetta - ironizza Dina - per avermi tolto dall'imbarazzo di dover scegliere tra la presidenza della commissione Bilancio e un posto nel suo governo, per il quale si deve essere necessariamente all'altezza della sua statura morale, peraltro pari a quella di quanti gli stanno intorno. Continuo a fare il presidente della commissione Bilancio - aggiunge Dina - lavorando con serietà senza annunci e senza proclami e "aspettando il governo" per poter incrementare adeguatamente il fondo rischi così come richiede la Corte di Conti - conclude  - e per reperire i 100 milioni che mancano per garantire gli stipendi ai dipendenti pubblici da qui alla fine dell'anno". Ri.Ve.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X