Mazzarino senz’acqua: cittadini sul piede di guerra

L’erogazione idrica è arrivata nelle case in pessime condizioni igienico-sanitarie

Sicilia, Archivio

MAZZARINO. "L'acqua doveva arrivare ai nostri rubinetti, per contratto, 48 ore su 48, ma dalla società Caltaqua tale condizione non l'abbiamo mai avuta. Non solo, nelle ultime settimane è arrivata nelle nostre case acqua inquinata e il serbatoio Mercadante, come risulta da apposito verbale, risulta in pessime condizioni igienico-sanitarie. Perché pagare le bollette se l'acqua è inquinata?" Ad affermarlo è Lillo Sottosanti consigliere dell'associazione "Senso Civico" nell'incontro pubblico tenutosi giovedì sera nella centralissima piazza Vittorio Veneto.


UN SERVIZIO NELL'EDIZIONE DI CALTANISSETTA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati