Il Senato respinge la mozione di sfiducia contro Alfano

Sicilia, Politica

ROMA. Il Senato ha respinto la mozione di sfiducia contro il ministro dell'interno Angelino Alfano presentata da M5S e Sel.
I voti contrari alla mozione sono stati 226; i favorevoli 55, 13 gli astenuti. I senatori presenti alla votazione sono stati 295, i votanti 294. La maggioranza richiesta  era di 148 voti.
Contro la mozione hanno votato tutti i gruppi della maggioranza  (Pd, Pdl, Scelta Civica, Gal, autonomie); a favore Sel e M5S. Ad astenersi sono stati i senatori della Lega Nord.
Alcuni senatori pd in dissenso dal loro gruppo, come Laura Puppato, non hanno partecipato al voto.  

ALFANO: "SONO SODDISFATTO"
«C'era una mozione di sfiducia, è stata respinta, sono soddisfatto». Risponde così il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, lasciando il Senato al termine delle votazioni sulla mozione di sfiducia che è stata respinta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati