Colin Firth cambia identità e veste i panni di Arthur Newman

Sale l'attesa per "Il Mondo di Arthur Newman", nelle sale italiane il 5 settembre. Protagonista è Colin Firth insieme ad Emily Blunt. La pellicola racconta le vicende di Wallace Avery, un uomo stanco della sua vita. Divorziato, perennemente in conflitto con il figlio, insoddisfatto della sua situazione sentimentale, decide che è arrivato il momento di dare una svolta radicale alla propria esistenza: cambia letteralmente vita, acquista una nuova identità assumendo il nome di Arthur Newman e intraprende il viaggio verso la sua personale Oz – Terre Haute, nell’Indiana – dove ha la possibilità di lavorare come professionista nel mondo del golf.
L’idea di Wallace è quella di provare a ricominciare da zero. Ma i suoi piani vengono scombinati dall’incontro con Michaela Fitzgerald, che Arthur trova svenuta sul bordo della piscina di un motel. Lei ci mette solo un paio d’ore a smascherare l’imbroglio di Arthur, scoprendo la sua vera identità.

© Riproduzione riservata