Sbloccati i fondi Ue, Crocetta: "Anticipiamo noi per cantieri e lavoro alle imprese"

Sicilia, Politica

PALERMO. «La commissione europea ha sbloccato un miliardo e 600 milioni che fanno parte della quota dei fondi Pac, piano di azione e coesione di 4 miliardi destinati alla Sicilia. Per i soldi si attende il via libera del ministero. In attesa che giungano alla Regione noi anticiperemo parte di queste somme per creare occupazione e sviluppo». Lo ha detto il presidente della Regione, Rosario Crocetta in una conferenza stampa. «Penseremo ai poveri, alle imprese e al patto dei sindaci - ha detto - che finalmente è finanziato. Questa è la dimostrazione che non siamo stati con le mani in mano». La giunta ieri sera ha deliberato di stanziare 40 mln per le aree urbane, 50 mln per i cantieri di servizio destinati alle categorie deboli e svantaggiate. E ancora 147 mln per agevolazioni fiscali per le piccole e medie imprese nelle zone franche urbane, 40 mln per credito di imposta per gli investimenti e per gli occupati svantaggiati, 144 mln per «la tutela dell'occupazione e per le politiche attive del lavoro collegati ad ammortizzatori in deroga e 20 mln per aiuto a persone e famiglie con elevato disagio sociale» .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati