Ghanese picchiato e abbandonato per strada a Favara

FAVARA. Un ghanese di 38 anni, ospite della «Tenda di padre Abramo» del convento di
Sant'Antonio a Favara - che aiutano i nordafricani a tentare di rifarsi una vita in Italia - è stato selvaggiamente picchiato ed abbandonato per strada. L'immigrato è stato soccorso e portato in ospedale ad Agrigento. Il giovane extracomunitario da qualche giorno, aveva trovato lavoro in campagna e c'era qualcuno che lo prelevava in piazza Itria e poi, a fine giornata, lo riaccompagnava nel centro cittadino. Indagano i carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati