Dieci siciliani scaldano gli arnesi per lo Sherbeth

PALERMO. Anche quest'anno torna a Cefalù la manifestazione internazionale del gelato artigianale più famosa al mondo: lo Sherbeth Festival che, giunto alla sua settima edizione, vedrà protagonisti ben dieci concorrenti siciliani su cinquanta partecipanti provenienti da tutto il mondo. Una rappresentativa di tutta la Sicilia: Nicosia, Cefalù, Scicli, Caltanissetta, Modica, Partinico, Casteldilucio, Randazzo e l'associazione celiachia di Palermo sono i luoghi delle gelaterie selezionate che parteciperanno dal 4 all'8 settembre al festival internazionale più importante del settore. «Sherbeth Festival cresce ogni anno e riceviamo numerose richieste di partecipazione. Per questo motivo - spiega Antonio Cappadonia, direttore tecnico di Sherbeth Festival - abbiamo deciso di ampliare il numero di partecipanti (dieci in più rispetto alla precedente edizione) e dedicare un giorno in più all'evento. Tra i partecipanti anche Libera Terra con l'iniziativa "Abbattiamo la mafia", nella quale si parlerà di consumo critico e legalità, e una breve anteprima in cui si sfideranno alcune scuole alberghiere siciliane». L'istituto vincitore affiancherà i gelatieri nei giorni dell'evento e potrà partecipare a un corso presso la Scuola Italiana di Gelateria a Perugia. Sherbeth è una idea di Iris Communication s.r.l. in A.T.S. (Associazione Temporanea di Scopo) con il Comune di Cefalù. E.MA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati