Trasportavano droga a un pregiudicato, quattro arresti a Gela

Sicilia, Archivio

GELA. Tre palermitani ed un gelese sono stati arrestati a Gela, dalla Squadra Mobile di Caltanissetta perché trovati in possesso di 883 grammi di hashish. Le manette sono scattate per i palermitani Giovanni Traina, 48 anni, Calogero Nicosia, 21 anni e Girolamo Fortunato di 20 anni e per il gelese Maurizio Di Bartolo 56 anni. Sono accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il blitz è scattato in via Cristoforo Colombo a Gela, quando la polizia si è insospettita per l’arrivo di una Mercedes classe “A” con a bordo tre persone. Ad un certo punto dall’auto sono scesi Calogero Nicosia e Giovanni Traina, i quali, tenendo in mano una busta di carta di colore chiaro, erano diretti in via Tonini, nell’abitazione di un noto pregiudicato gelese, Maurizio Di Bartolo, noto pregiudicato gelese con a carico diversi precedenti penali. Quando gli agenti hanno fatto irruzione nell’abitazione, hanno trovato i tre impegnati ad effettuare lo scambio merce – denaro. All’interno della busta sono stati rinvenuti quasi 883 grammi di hashish e 500 euro in contanti. Girolamo Fortunato, è stato invece arrestato accanto all’auto. I quattro sono stati trasferiti al carcere di contrada “Balate” a Gela. Gli inquirenti sono convinti che la droga fosse destinata a rifornire il mercato gelese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati