Sì all’ingresso di animali in 250 alberghi e villaggi della Sicilia

PALERMO. Non tutte le famiglie devono per forza rinunciare a trascorrere le vacanze con il proprio cane. Solo in Sicilia sono almeno 250 gli alberghi e i villaggi turistici che permettono ai clienti di alloggiare insieme al proprio amico a quattro zampe, sebbene la maggior parte di essi accoglie solo quelli di piccola e media taglia. Ad ospitare anche i cani di grosse dimensioni sono soprattutto i campeggi, una quarantina in tutta la regione. Viaggiare con Fido, insomma, si può. Basta rivolgersi alle strutture giuste, di solito menzionate nei portali dedicati ai viaggi con gli animali. L'Enpa, Ente Nazionale Protezione Animali, nel suo www.vacanzebestiali.org, elenca alberghi, case vacanze, ristoranti e camping che accolgono gli animali domestici. A partire da questa stagione, inoltre, nella catena di hotel Best Western i turisti italiani a quattro zampe avranno un trattamento speciale: ciotola, lettiera, brandina e servizi specifici. Insomma, possono sentirsi come a casa loro. «Con l'avvio di questo progetto è stato compiuto un prezioso passo avanti nella cultura del rispetto del più debole e un significativo contributo a prevenzione dell'abbandono estivo degli animali», ha commentato Marco Bravi, responsabile Comunicazione e Sviluppo Enpa. A. S.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati