San Vito, al via campi lavoro in terreni confoscati

SAN VITO LO CAPO. Il primo gruppo di vacanzieri che hanno deciso di trascorrere le ferie nei terreni confiscati alla mafia a San Vito Lo Capo arriverà giovedì. Il secondo, l'11 luglio. Si rinnova l'appuntamento coi campi-lavoro nei beni confiscati gestiti dalla Fondazione San Vito Onlus che da giovedì vedrà impegnati giovani provenienti da tutta Italia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati