Haiti, dalla Caritas di Messina in 3 anni fondi per 600 persone

MESSINA. Fondi per 600 persone colpite nell'Isola di Haiti dal terremoto del 2010 sono stati fatti giungere in tre anni nell'isola dalla Caritas di Messina. Gli aiuti sono andati a 150 bambini dai 3 ai 15 anni che frequentano la scuola primaria, a 150 bambini di strada che frequentano il Centro di prima accoglienza, a 212 ragazzi di strada che frequentano il centro di formazione, a 68 ragazzi che frequentano i corsi di alfabetizzazione, e a nove tra insegnanti e dirigenti. "Il 12 gennaio 2010 - ricorda il direttore della Caritas di Messina padre Gaetano Tripodo - un gravissimo sisma ha colpito Haiti, provocando oltre 220.000 vittime, più di 300.000 feriti e un milione e mezzo di senzatetto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati