Sanità, altri 1.500 dipendenti restano in attesa dell’assunzione

PALERMO. Dopo i primi mille posti si scorreranno le graduatorie già stilate per altri 1.500 tra medici e infermieri. Le Aziende sanitarie procederanno tenendo conto tra l’altro delle discipline e dei profili professionali dei vincitori delle procedure di mobilità e dei concorsi già svolti.
«Le assunzioni a tempo indeterminato, oltre a colmare le croniche carenze di organico registrate nelle piante organiche delle aziende sanitarie - dicono dall’assessorato alla Sanità - consentiranno di rendere più efficienti le attrezzature specialistiche ad alto contenuto tecnologico, soprattutto in ambito radiodiagnostico, acquistate dalle aziende sanitarie mediante l’impiego delle risorse finanziarie date dall’Europa». I.MA.

LA VERSIONE COMPLETA DELL’ARTICOLO OGGI SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati