Sicilia, Archivio

Riesi, un volto nuovo per la piazza: aggiudicati i lavori da 342 mila euro

RIESI. Aggiudicato definitivamente alla ditta Bredil Srl di Favara l’appalto per i lavori di sistemazione di piazza Garibaldi e strade limitrofe. Sarà la nuova amministrazione guidata dal sindaco Salvatore Chiantia a realizzare il progetto di riqualificazione del salotto di Riesi. I lavori saranno avviati in autunno. Il rifacimento della piazza centrale era stato rinviato a causa del rispetto del Patto di stabilità, che imponeva alla passata giunta comunale di non sforare una spesa di 600 mila euro. Grazie ad un emendamento presentato dal deputato del Partito democratico Tonino Moscatt e approvato dalla Camera dei deputati, il budget previsto per i lavori della piazza, che rientra in un finanziamento globale, destinato nel 2007 alla commissione straordinaria per i comuni sciolti per infiltrazioni mafiose, è stato svincolato dal patto di stabilità interno del 2013. Il recente provvedimento permetterà altresì al Comune di spendere 100 mila euro per il rifacimento dell’impianto elettrico della scuola San Domenico Savio e 46 mila euro per interventi di manutenzione della fontana di villa don Paolo Giacomuzzi. Il piano di restyling della piazza costerà 342 mila euro, oltre gli oneri di urbanizzazione per la sicurezza di circa 13 mila euro. Il progetto di riqualificazione urbana, redatto dal responsabile dell’area tecnica Antonio Gallè e dall’ingegnere Giovanni Rizzo, prevede una pavimentazione con mattoni in monostrato vulcanico, nonché nuovi corpi illuminanti con caratteristiche lanterne, la raffigurazione al centro della piazza di un medaglione con lo stemma del Comune, arricchito da disegni geometrici circostanti. Inoltre, è stata programmata una nuova pavimentazione delle strade attigue la piazza. Un piano per dare dopo 55 anni un volto nuovo al luogo più caratteristico di Riesi. La piazza ha da sempre rappresentato il posto di ritrovo per tanti cittadini e la sede privilegiata per lo svolgimento di manifestazioni, eventi e feste cittadine. In estate sono in particolare giovani, emigrati e turisti ad affollare la piazza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati