Sicilia, Archivio

Fiera di San Michele a Caltanissetta, c'è il bando: gli stand sempre in via Rochester

Possono presentare le relative domande i titolari di autorizzazione amministrativa su aree pubbliche

CALTANISSETTA. Emanato il bando per la ricorrenza della tradizionale «Fiera di San Michele», relativamente all’assegnazione dei posteggi che saranno allocati, così come disposto dalla amministrazione comunale in via Rochester. La fiera si svolgerà dal 26 settembre al 30 settembre. Possono presentare domanda di partecipazione i titolari di autorizzazione amministrativa per il commercio su aree pubbliche. Ai fini della graduatoria, hanno titolo di priorità i titolari dell'autorizzazione a svolgere attività di ambulanti. Sempre ai fini della formulazione della graduatoria, e specificatamente per la priorità da riconoscere, il comune terrà conto del più alto numero di presenze nella fiera e in caso di parità, si terrà conto della data di inizio dell'attività e ancora dell'ordine cronologico di presentazione delle domande; infine avranno valore la maggiore età e il maggiore carico familiare. Le domande di ammissione scadono lunedì prossimo. All'interno dell'area in cui sarà allestita la fiera saranno presenti ambulanti che operano nel settore alimentare e non alimentari divisi per posteggi: venticinque posteggi sono destinati agli operatori del settore alimentare e 125 posteggi per il settore non alimentare che comprende praticamente di tutto. Sarà consentito lo scambio consensuale dei posteggi assegnati, previa congiunta richiesta di entrambi gli operatori interessati, da presentare alla Direzione Attività Produttive ed Economiche del Comune. Le operazioni di installazione dei posteggi inizieranno alle ore 8,00 del 26 settembre e si dovranno concludere nel pomeriggio dello stesso giorno. Trascorso tale termine, delle ore 16 in poi, gli operatori che non avranno installato i manufatti nell'area loro assegnata, saranno considerati rinunciatari e quindi decaduti dal diritto spettante per cui i parcheggi non occupati saranno assegnati ad altri operatori scorrendo la graduatoria. Le operazioni di smontaggio, invece dovranno concludersi entro le ore 14 del primo ottobre. Durante la permanenza della fiera e ad operazioni ultimate, l'area utilizzata dovrà essere lasciata libera da rifiuti di ogni genere. In caso di accertamento della presenza di spazzatura o rifiuti non rimossi, sarà elevata contravvenzione ai trasgressori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati