Rifiuti, container diretti in Africa sequestrati a Palermo

PALERMO. Cento tonnellate di rifiuti sono state sequestrate dal nucleo di polizia giudiziaria del Corpo Forestale all'interno di sette container nel porto di Palermo, pronti per essere imbarcati a bordo di una nave in partenza per l'Africa. Ventisei le persone identificate e denunciate per trasporto illegale di rifiuti all'Autorità Giudiziaria nel corso dell'operazione alla quale ha contribuito anche l'ufficio provinciale Antifrode delle Dogane. Sono tutti cittadini ghanesi e somali che avrebbero effettuato diversi viaggi con l'obiettivo di portare a destinazione i grossi carichi di rifiuti, soprattutto in Ghana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati