Jennifer Lawrence, l'attrice premio Oscar torna al cinema

A pochi mesi dall'Oscar come miglior
attrice protagonista per Il lato Positivo, Jennifer Lawrence,
22enne star della nuova Hollywood torna sugli schermi con Hates
- House at the end of the street, thriller-horror di Mark
Tonderai in uscita domani distribuito da Eagle. Coprotagonista
della storia, nei panni della madre "immatura" della Lawrence è
Elizabeth Shue, ex diva emergente, rimasta per anni lontano dai
ruoli importanti e tornata recentemente in luce con la serie
C.S.I.
L'uscita di Hates precede l'autunno cinematografico "caldo"
che aspetta Jennifer, con altri tre film in uscita: Serena di
Susanne Bier, dramma ambientato nell'America della Grande
Depressione, nel quale è di nuovo insieme all'amico e fedele
compagno di set Bradley Cooper, che potrebbe debuttare a
Venezia o Toronto; il blockbuster Hunger Games - La ragazza di
fuoco (uscita a fine novembre), secondo capitolo delle avventure
della ribelle e coraggiosa Katniss, tratto dalla teen-saga
letteraria di Suzanne Collins. Per Natale infine è prevista
l'uscita di American Hustle di David O. Russell (il regista de
Il lato positivo) con Christian Bale e Amy Adams, film ispirato
alla reale vita di un artista della truffa, diventato
collaboratore dell'Fbi. Nel cast alla star non mancano Bradley
Cooper e Robert De Niro.

© Riproduzione riservata