Martedì, 27 Giugno 2017

Palermo, sequestrato cantiere abbandonato

PALERMO. Il Nucleo operativo regionale del corpo forestale della Regione siciliana, insieme alla Capitaneria di Porto, hanno sequestrato un cantiere abbandonato nella zona di piazza Scaffa, a Palermo, con circa 2 mila chili di fili elettrici in rame e alluminio riconducibili alle ditte Sirti, Enel e Telecom. Indagini sono in corso. Sei persone sono state denunciate e tre camion sequestrati, con a bordo 3 tonnellate di cavi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook