Tennis, a Caltanissetta Di Mauro cede agli ottavi

Il siracusano viene sconfitto da De Bekker. Ai quarti anche Haase

CALTANISSETTA. Finisce l'avventura del siracusano Alessio Di Mauro, classe 1977, alla XV edizione del torneo di tennis «CartaBcc Città di Caltanissetta» da 85 mila euro. Il mancino, con un passato da numero 67, è stato sconfitto in due set con un duplice 6-4 dalla quinta testa di serie Thiemo De Bakker, numero 95 al mondo. L'olandese nel secondo set era sotto per tre giochi a zero. Ai quarti di finale De Bakker troverà il vincente della sfida tra un convincente Potito Starace o l'argentino Velotti che scenderanno in campo nel pomeriggio. Si qualifica agevolmente per i quarti di finale anche la seconda testa di serie del tabellone, l'olandese Robin Haase, numero 66 Atp che si è sbarazzato per 6-0 6-1 del qualificato siciliano Salvatore Caruso, che ha comunque già vinto il suo torneo superando per la prima volta in carriera un turno in un tabellone principale. Domani il tennista olandese, che in carriera ha conquistato due prove del circuito maggiore, affronterà il vincente del confronto tra Marco Cecchinato e Adrian Menendez. Quarti di finale raggiunti anche dal serbo Dusan Lajovic, 22 anni e numero 155 Atp, che ha sconfitto nettamente l'argentino Renzo Olivo lasciandogli solo due giochi. Lajovic per un posto in semifinale attende il tedesco Meffert oppure lo spagnolo Carreno Busta, che ieri ha battuto la prima testa di serie Martin Klizan.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati