Palermo, ok del Comune al nuovo piano regolatore

PALERMO. Da Sala delle Lapidi arriva l'ok alle direttive generali per la redazione del nuovo piano regolatore del comune di Palermo. Il Consiglio comunale ha approvato l'atto a maggioranza. Non mancano, però, le polemiche dai banchi della maggioranza per la mancata approvazione di alcuni emendamenti al testo. «L'aula ha respinto - criticano i consiglieri Paolo Caracausi (Idv) e Filippo Occhipinti (Idv) - l'emendamento, che prevedeva la riqualificazione della Costa sud, realizzando un giardino sul mare, e non nuovi insediamenti urbani, il mantenimento dell'esistente e la dismissione dei manufatti abusivi. Ci saremmo aspettati una maggiore sensibilità nel rispetto dell'ambiente, ma questo non è avvenuto». L'aula tornerà a riunirsi martedì prossimo alle 17, e il Consiglio potrebbe discutere delle modifiche al regolamento che disciplina gli Ape calesse.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati