Furti di rame a Caltanissetta, un disoccupato rischia di morire folgorato

CALTANISSETTA. Un disoccupato di 40 anni,  ha rischiato di morire folgorato, a causa di una scarica di  energia elettrica, mentre stava tentando di rubare alcuni  pannelli fotovoltaici, insieme al figlio di 19 anni. Durante le  operazioni di taglio dei cavi l'uomo è rimasto gravemente  ustionato dalla scarica di corrente. Trasportato in ospedale con  l'elisoccorso, si trova adesso ricoverato all'ospedale Sant'Elia  di Caltanissetta. I due, padre e figlio, sono stati segnalati  dalla Polizia per tentato furto aggravato. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati