Ecco la nuova formazione professionale

Fissati i paletti, tagliate una trentina di figure professionali da formare e ridotto di 115 milioni il budget a disposizione degli enti

PALERMO. Firmata la circolare, scatta la corsa degli enti al rifinanziamento dei vecchi corsi di formazione. L’assessore Nelli Scilabra ha fissato i paletti, tagliando una trentina di figure professionali da formare e riducendo di 115 milioni il budget a disposizione degli enti che hanno partecipato al bando del 2012, l’Avviso 20.
Ma l’assessore lavora anche al suo piano e ieri sono emerse le linee guida: «Pubblicheremo entro dicembre un nuovo bando che permetta di avere un’offerta formativa legata ai veri fabbisogni del mercato. Sarà un’azione rivolta ai giovani, compresi i soggetti delle fasce deboli o a bassa scolarità, con l’obiettivo di facilitarne l’ingresso nel mercato del lavoro».
UN SERVIZIO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati