Arriva sul mercato la Fiat 500L Trekking

Arriva sul mercato la Fiat 500L Trekking, auto con un look dalla marcata caratterizzazione all-road. Monta di serie paraurti specifici e uno scudo di protezione che rende il look della vettura ancor più aggressivo e dinamico. Ha una trazione anteriore intelligente con tecnologia Traction+ chesfrutta l'hardware avanzato presente sulle vetture dotate di ESC, ma la sua efficacia non è assimilabile a una semplice funzionalità aggiunta a tale sistema. Infatti, attraverso appositi algoritmi di controllo e gestione dell'impianto frenante, la centralina di controllo simula elettronicamente il comportamento di un differenziale autobloccante elettromeccanico. Le ottimizzazioni del software e il fatto che l'azione delle forze si applica attraverso il normale circuito frenante (ad azione quindi idraulica) consentono un intervento più progressivo rispetto ai sistemi tradizionali, con prestazioni assolutamente paragonabili e il vantaggio di avere minor peso. Il sistema si attiva con un apposito tasto posto sulla plancia e il suo funzionamento è possibile sino alla velocità di 30 km/h. Questo sistema abbinato ai pneumatici M+S di serie, con cerchi in lega da 17”, incrementa la motricità del veicolo su terreni a scarsa aderenza. Fiat 500L Trekking è disponibile con due motori benzina (1.4 16v da 95 cv. e 0.9 TwinAir Turbo da 105 cv.) e altrettanti turbodiesel (1.6 Multijet II da 105 cv. e 1.3 Multijet II da 85 cv.). Il listino prezzi parte dai 19.650 euro per la 1.4 95 cv. benzina e raggiunge i 22.950 euro per la 1.6 Multijet 105 cv. La nuova Trekking assicura inoltre un alto controvalore in termini di equipaggiamento: infatti, rispetto alla 500L Pop Star la nuova versione aggiunge di serie il climatizzatore automatico, gli alzacristalli elettrici posteriori, i fendinebbia, il sistema Traction+, la radio CD/MP3 Uconnect Touchscreen, i fari automatici e il sensore pioggia, il tutto con un vantaggio cliente di circa il 30 per cento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati