L'esperta: "Soluzione nei momenti di vera crisi come questo"

PALERMO. Certe tradizioni non muoiono mai. Nonostante le crisi. Anzi, è proprio in questi momenti di difficoltà economica che si riscopre l’importanza delle piccole cose, ma significative. Sarà per questo che molte future mamme decidono di acquistare il corredino del nascituro fatto a mano. Meglio se si hanno le capacità per farsi da soli lenzuolini, asciugamani ed accappatoi. Lo sa bene Giuseppina Pasciuto che da anni si occupa di realizzare i corredini. «Sono ancora tante le mamme che vogliono il meglio per le cosine che userà il neonato- dice - per fortuna non ho registrato una forte crisi in questo campo. Anche perché spesso questo tipo di corredo si tramanda per diverse generazioni. Quindi non va mai perso».

La parola d’ordine anche in questo caso è sobrietà. Sono out i grossi ricami. Meglio quelli piccoli e soprattutto eleganti. I colori più scelti per i lenzuolini e gli asciugamani, oltre ai tradizionali rosa e celeste, sono le tonalità neutri. Colori pastello e varie tonalità di verde menta, arancione chiaro e giallo paglierino. Sfumature che possono quindi adattarsi sia ad un maschietto che ad una femminuccia. Difficile stabilire un prezzo medio per questo tipo di articoli fatti a mano. Dipende dalla difficoltà dei ricami e quindi dal tempo che si impiega per realizzarli e dai tessuti utilizzati più o meno pregiati. Sa. Ra.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati