Gela, continuano gli incendi dolosi

Sicilia, Archivio

GELA. Ancora incendi dolosi a Gela. Questa notte, in via Risorgimento, è stato dato alle fiamme il portone di ingresso di un’abitazione. Quando i vigili del fuoco sono giunti sul posto il portone era chiuso e avvolto dalle fiamme mentre il rogo si propagava all’interno dell’immobile. L’intera palazzina appartiene ad un disoccupato di 49 anni  il quale ha dichiarato che il locale al piano terra interessato dalle fiamme, è adibito ad un deposito di oggetti di famiglia. E sempre questa notte è stata incendiata in via Varese una “Fiat 500” intestata alla società “Infortunistica Leone di Nuzzarello Rosa Katia e C. SAS” con sede a Gela in via Venezia. L’utilitaria, risulta essere in uso al marito della titolare dell'azienda. Entrambe le vittime hanno dichiarato alla polizia di non aver avuto diverbi o ricevuto minacce e di non avere sospetti su nessuno. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco del locale distaccamento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati