Messina, truffano 48 mila euro ad anziana: obbligo di dimora

MESSINA. I carabinieri hanno eseguito un'ordinanza di obbligo di dimora nel comune di residenza a Milazzo nei confronti di Maria Parisi, 59 anni, e Giuseppa Maria Maio, 39 anni, accusate di truffa ai danni di un'anziana di Barcellona Pozzo di Gotto. Le due donne, abusando della fragilità della vittima che soffre di problemi psichici, l'hanno convita con degli stratagemmi a dar loro 48 mila euro.

Le indagate, in più occasioni, hanno anche minacciato la vittima per costringerla a consegnare il denaro, dicendole che altrimenti lei, i figli e i nipoti sarebbero morti per una maledizione. I militari dell'Arma hanno scoperto la truffa controllando i suoi conti bancari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati