Maria Grazia Cucinotta: credere nelle favole fa bene